Holy EYE

CERTIFIED

MAGAZINE ONLINE DI ARTE E SCIENZA

Il Teatro Immortale
Intervista Filippo Prosperi

Il teatro è un fiore che sboccia nella realtà, è la madre terra... come dice un poeta, sia benedetta la terra benefica eterna nutrice. Quindi il fiore-frutto della natura fenomenica di Dio che praticamente gestisce e domina con la sua onnipotenza la nascita di tutti gli esseri. Come dice San Francesco D’Assisi nel cantico delle creature “sia lodato o signore per nostra madre terra la quale ne sustenta et governa et produce diversi fructi con coloriti fiori et erba”.

Comunque una non intervista
Intervista a Flavio Sciolè

Puoi rispondermi, con una logica diversa da quella del dialogo convenzionale, a questa domanda? Posso risponderti a questa domanda con una logica diversa da quella del dialogo convenzionale? Potrei ma non lo farò.

Moriremo soli, nei nostri letti
Intervista ai Gufi, Luigino e Marisa

Qual è il vostro ruolo sociale? Marisa: Abitiamo i quartieri più miseri e malserviti. Luigino: Svolgiamo i lavori più umili e malpagati. Marisa: Gli uomini ci trattano come bestie. Luigino: Ma da sempre affasciniamo le donne sposate, che trovano riparo tra le nostre piume. Marisa: E perché proprio le donne sposate? Luigino: Perché crediamo nel valore della famiglia.

L’uomo che divenne maschera, la maschera che divenne Nobel, il Nobel che divenne mito
Intervista a Dario Fo

Quando si fa del teatro satirico, bisogna prima di tutto partire da un fatto drammatico, anche se poi lo spettacolo diventa comico. La base del teatro, e in particolare della satira, è costituita dal dramma: la satira deve andare contro l’ipocrisia, la violenza, la cancellazione della giustizia, l’abolizione dei diritti dell’uomo e della donna.

Il pensiero come si faceva una volta
Intervista a Igor Salipchic, artigiano del pensiero

Citeremo Monicelli: “Cos’è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione.” Igor Salipchic incarna la figura del… No! Igor Salipchic ci piace. Non ci saranno per lui complimenti o prefazioni roboanti. Non sarà necessario adularlo o descriverne le capacità artistiche. A lui tutto questo non serve, e speriamo d’altronde non serva soprattutto a voi. Ma chissà non vi abbiano già abituati…
cartmagnifiercrossmenucross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram